New Nfl 39thirty nbsp;progetto 2018 Baltimore Spotlight Cap Era Ravens FCFU1

Mid ultra Ikaz Nero 09 puma Unisex Scarpe Ginnastica Alte Black Bambini – Serpent Jr Magenta Da Puma

Nero Black Jr Unisex Puma – puma Alte Ikaz Bambini ultra Scarpe Da Magenta 09 Mid Ginnastica Serpent Pizzo Zolimx Raso Nero Nightwear Top Hot black Cinghia Sexy Pigiama Trim Cami Perizoma Donne Maniche Senza Pigiami Donna qqOvp4wrUx

Ogni volta che guardi il mare – ultra Bambini Mid Da Nero Ginnastica Jr Black Ikaz Magenta Puma Scarpe Serpent Unisex 09 Alte puma

Scritto da Alessandra Bernocco.

Uova, zucchero, farina, arance. Ingredienti semplici e profumati per una torta speciale. La torta che Lea Garofalo preparò per sua figlia Denise prima di essere uccisa dal compagno perché non sottostava alle regole della 'ndrangheta. Lo immagina la giornalista Mirella Taranto che alla testimone di giustizia di Petilia Policastro uccisa e bruciata dalla 'ndrangheta nel 2009 a trentacinque anni, dedica uno struggente monologo, Ogni volta che guardi il mare, in scena fino a domenica 21 febbraio al Teatro Lo Spazio di Roma con Federica Carruba Toscano e la regia di Paolo Triestino. Portavoce è la figlia Denise, che qui si chiama Sara, ed è ormai una donna adulta, modificata dal dolore e dalla lontananza. L'autrice la dota di un carattere forte, determinato, intelligente, che potrebbe essere appartenuto alla madre, capace di un atto di grande coraggio

e insieme di una dolcezza saggia e premurosa, che le impone di preservarla a qualsiasi costo, ribellandosi alle regole del clan e ai ricatti del padre, in galera, dove Lea non ha mai voluto portare la piccola.
Ma dopo anni di esilio sotto protezione Sara fa ritorno alla sua terra, e lo fa “in barba ai giudici”, di nascosto. Vuole vedere il mare, quel mare blu che ha dovuto adeguarsi a un posto dove non ci sono le mezze misure, ma che è anche la lente attraverso cui si vede nei ricordi.
E allora eccoli, i ricordi, che si levano uno a uno, come nei libri di fiabe, in cui quando volti la pagina si solleva il castello: la zia bigotta che confonde il peccato con il piacere e si veste elegante per guardare Mike Bongiorno, il cugino preso a ceffoni dal padre che dovette imparare troppo presto a ingoiare le lacrime, le pie donne del paese che passano dal confessionale alle processioni ma non hanno speso una parola a favore della madre, e poi la barbona che invece le ha offerto il suo aiuto. Sono figure che si animano accanto a lei che l'attrice fa vivere con i loro accenti stretti, difficili da intendere, per rendere un tributo anche al “suono di quella lingua che non sono mai riuscita a odiare”.
Lea invece è lì, sul palcoscenico, e vive attraverso di lei, che ne assume il ruolo e il testimone spirituale e morale.Hyper Noise Tanktop Pro white Aqua Nike Cool p1w5qAx
“Ti piacevano Falcone e Borsellino e cantavi De André, Bocca di Rosa e la canzone che dice che per tutti il dolore degli altri è un dolore a metà”.
Mentre Sara si rivolge alla madre ci rende partecipi e testimoni, e il monologo prende la forma di un dialogo ellittico, in cui due donne si rispecchiano l'una nell'altra.
Così fino alla fine, quando la consegna si fa ancora più esplicita attraverso una lettera in cui l'autrice regala a Lea le parole che solo una madre può lasciare a una figlia.
“Quando nasce un figlio senti che puoi ricominciare ... Ma non esistono solventi per il dolore, puoi solo attraversarlo e capovolgerlo … E se solo tu un giorno avrai capito … allora sì, Sara, che, dovunque io sarò, io avrò vinto”. Sono le ultime parole di una lettera in cui si parlava anche di una torta all'arancia: cucinata di notte, quando il coltello nascosto sotto il cuscino non bastava ad arginare la paura.

Ecco, quella stessa torta è stata preparata e infornata in scena e noi spettatori ne abbiamo sentito il profumo e immaginato il sapore.
Un'idea vincente, quella della regia, che chiude con una circolarità a sorpresa, molto teatrale, cavalcando la forte sensorialità del testo in cui il colore del mare, l'odore di origano fresco e di finocchio selvatico, la salsedine, i suoni aspri e duri del dialetto, sono i segni forti di appartenenza a una terra imbastardita e offesa.
E' questa carica evocativa, capace di raccontare luoghi e sensazioni, che fa passare in secondo piano un certo eccesso di didascalismo che si avverte qua e là.
Ma l'attrice è davvero brava e il testo rotola con le sue parole fermandosi ogni tanto in uno sguardo, un ballo, un ricordo che prende vita dondolandosi sulla poltrona o buttando violentemente la tavola a terra. La stessa tavola che alla fine verrà apparecchiata per due, di fronte a una torta appena sfornata.

OGNI VOLTA CHE GUARDI IL MARE
di Mirella Taranto
con Federica Carruba Toscano
Adattamento e regia di Paolo Triestino

Email Occhiali Isurf Da 2018 Marca Chiara Sole Lente Verde Montatura Light Aviator Modello Argento Color HHU1xwq

Aggiungi commento

Puma Unisex Da Bambini Serpent Magenta ultra Ginnastica Alte Nero Jr Mid puma Scarpe – Black 09 Ikaz

X13170 Sportiva Adidas Team Nero Maglia Lunghe Donna A Climacool T12 Maniche CHwqx6Aw

Levis Fit Slim 511 32w Jeans Oumo c Blu Rigid It 32l 46 xwwqASt


Ginnastica Black Alte Magenta Ikaz puma Puma ultra Bambini – Jr Serpent Mid Nero 09 Unisex Da Scarpe
Aggiorna

Con Donna 2018 Divertente Fit Celeste Costume Oktobercofest Slim Da Maglietta Faccina wSRT0PW06

Dramma.it on line dal 15 settembre 2000 - direttore Marcello Isidori
© 2000-2019 Ass. Cult. Dramma.it c.f. 97266180583

Powered by Warp Theme Framework
Uomo Cl Scarpe bunker Explore Bunker Reebok Blu R Ginnastica blue Red Red Blue Slate primal Da pdY6t8qWcW